EVIVA ed il Genoa CFC per il Gaslini

02/11/2017 11:18:00 | Comunicati Stampa

EVIVA promuove un’iniziativa di fundraising insieme al Genoa per aiutare l’Ospedale Gaslini

Oggi, 2 Novembre, alle ore 12.00 avrà luogo presso il Genoa Museum and Store a Genova la conferenza stampa per presentare l’iniziativa di beneficenza che EVIVA porterà avanti con il Genoa CFC in favore dell’Ospedale Gaslini. Nel corso della conferenza stampa, prenderà la parola il nostro CEO Carlo Bagnasco che illustrerà il ruolo di EVIVA in questo progetto. Tale collaborazione deriva dalla volontà della nostra azienda di essere uno sponsor per il Genoa non solo nelle occasioni sportive, ma anche nelle iniziative sociali e di valore per la collettività.

L’iniziativa di beneficienza in favore del Gaslini prevede il lancio di una serie di aste sul portale Charity Star, a partire da oggi pomeriggio alle 15.00. L’attività di fundraising servirà a finanziare l’allestimento ed il funzionamento di un centro di accoglienza e supporto per le famiglie dei bambini in procinto di essere ricoverati presso il noto ospedale genovese.

Ad essere messe all’asta per le prime due settimane saranno le magliette indossate dai calciatori del Genoa CFC durante il derby contro la Sampdoria che si terrà questo Sabato. In seguito, i tifosi e tutti gli interessati a contribuire a questa splendida iniziativa potranno aggiudicarsi palloni, visite, maglie, incontri e la partecipazione ad una conclusiva cena di Natale.

EVIVA è orgogliosa di partecipare e sponsorizzare questa iniziativa di beneficienza, nell’ottica di un’attività di business non orientata solo al raggiungimento di fini economici, ma anche sociali. Ci auguriamo una consistente partecipazione dei nostri clienti e di tutti i cittadini in generale e speriamo sia solo il primo passo verso una collaborazione sempre più profonda con il Gaslini e con altri organismi che operano in favore della collettività.

Per consultare il comunicato stampa, cliccare qui

Email Share to Facebook Share to Twitter Share to Google+ Share to Pinterest Share to Linkedin